Gelato al Pomodoro con olive e Capperi

 

Mio marito entra in cucina, afferra un cucchiaino e lo affonda nella vaschetta che ho appena tirato fuori dal congelatore. E assaggia.
Ha strabuzzato gli occhi. 
Confesso che poi mi ha guardato con aria schifata e poi mi ha detto: 
Ma cos’è?? Pomodoro????
   Sì
Pensavo fosse un gelato alle fragole!!
 
Ancora rido.
Effettivamente le foto non rendono, ma davvero dal colore sembrava gelato alle fragole.
Per il contest  PomOROsso d’Autore, promosso da ScattiGolosi in collaborazione con Mysocialrecipe e La Fiammante, ho pensato di preparare un antipasto fresco e con l’estate dentro. 
Una fresella condita con pomodori, olive e capperi  sono un must che mi preparo spessissimo durante l’estate. 
Perchè non presentarli sotto forma di gelato? Alla sua cremosità si aggiungono il sapore deciso delle polveri di olive e capperi e la croccantezza delle briciole di fresella.
 
 

 

 
 
 
Per circa  4 persone
 
3 barattoli di pelati
180 g di panna fresca
100 g olive nere di Gaeta
100 g capperi dissalati
1 fresella 
olio extravergine di oliva
sale 
 
Denocciolate le olive e tritatele finemente. Stendete il tutto su una placca da forno, rivestita di carta forno, ed infornate a 75°C finchè non si sbriciolano in mano. Sono state necessarie circa 4 ore.
 
Tritate i capperi e seguite la stessa procedura delle olive. I capperi si non essiccati in circa 1 ora e mezza.
 
Frullate i pelati e riponete il tutto in un canovaccio, bianco e pulito. Fate colare tutta l’acqua di vegetazione. Sono necessarie circa 24 h. Io ho sospeso il canovaccio su una pentola ed ho riposto tutto in frigo.
 
Prendete la polpa che è rimasta nel canovaccio e conditela con sale e olio. Mescolatela alla panna e riponete in tutto in una gelatiera. Ci vorrà circa mezz’ora.
Sbriciolate la fresella.
 
Servite mettendo sul fondo un mix di briciole fresella e di polvere di olive e capperi con un filo d’olio. Aggiungete una pallina di gelato e quindi, di nuovo, le briciole di fresella e la polvere di olive e capperi ed un goccio d’olio.

Commento di mio marito:

Basta saperlo prima…è buono!

Con questa ricetta partecipo a PomOROsso d’Autore, contest di Scatti Golosi, realizzato in collaborazione con Mysocialrecipe e La Fiammante

 

2 Comments

  • calamaro ripeno di pasta 17/03/2017 at 9:42 AM

    […] scorso con un gelato al pomodoro e dei baci di dama sono arrivata in […]

    Reply
  • consuelo tognetti 29/03/2016 at 6:11 PM

    E' un'idea davvero straordinaria! Complimenti cara, mi hai lasciata senza parole e con una voglia pazzesca di fare l'assaggio 😛
    ps: mio marito avrebbe avuto una reazione anche più colorita 😛

    Reply

Leave a Comment