Le Tagliatelle

 
 
 
 
Quest’ultimo week end e’ stato un weekend di fuoco!!!  Sto in cucina da ieri mattina!!! Ho post da scrivere per tutto il mese!!! Ma anche se sono state le ultime ad essere preparate e gustate queste Tagliatelle meritano di essere postate per prime. Sono state proposte da Alessandra per la prima sfida 2012 dell’MTC. Come al solito ho fatto una cosa che non avevo mai fatto prima…..tirare la sfoglia! Mannaggia!!! In genere queste cose piacciono molto a mio marito…mettere le mani in pasta e usare il mattarello, ma stavolta ho dovuto fare tutto io…lui si e’ bloccato col collo…quando cammina sembra il gobbo di Notredame!!  
Le poche volte che ho fatto la pasta fatta in casa ho sempre usato la tirapasta…questa volta no e devo dire che la differenza si sente al palato. Mi e’ sembrato che la pasta rimane piu’ ruvida e prendeva di più il condimento …. insomma piu’ buona!
 
E’ stata una bella sfida….
 
1) con mio marito che continuava a dire: “stendi stendi e’ ancora doppia!“….” vai e’ ancora troppo doppia“….Ma mica dovevo fare i ravioli o i tortellini ??? Quando mi e’ sembrata dello spessore giusto ho smesso di tirare…non mi piacciono le tagliatelle invisibili!!! 
 
2) col mattarello…il mio si perdeva nella sfoglia!! Comunque la prossima volta non mi faccio trovare impreparata e compro il mattarello adatto!
 
Per le dosi ne ho usato un po’ in più
 
330 gr  farina
3 uova
 
 
Ho seguito pari pari le istruzioni di Alessandra e quindi per la preparazione vi rimando al suo bellissimo post dove spiega per filo e per segno tutto quello che serve. Forse non sono stata precisissima nel taglio ma era la mia prima volta a mano!!! Sono perdonata!!    ;D….Grazie!!!
 
 
 
 
 
 
Le mie Tagliatelle le ho condite con un ragu’ tipicamente partenopeo anche se dal nome non si direbbe: Ragu’ alla Genovese…..ma per questo vi rimando al prossimo post!
 
 

No Comments

Leave a Comment