Linguine al pomodoro e basilico

 
La pasta al pomodoro è must della mia cucina, così quando Cristina Gallitti ha pubblicato il post che invitava al contest voluto da Mediterranea Belfiore mi sono detta perchè no!
Ed eccomi qui con la mie linguine al pomodoro, una versione particolare, fresca e piacevole.
Per 2 persone
160 g di linguine
35 g di foglie di basilico fresche
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale
1/2 cucchiaino di lecitina di soia

 

 

La sera prima portate a bollore circa 500/600 ml d’acqua. Appena comincia a produrre delle bollicine, spegnete e mettete in infusione le foglie di basilico ben lavate. Lasciate riposare per circa 12/14 ore.
Prendete i filetti con tutta l’acqua di conservazione e frullateli bene con un minipimer. Mettete il tutto in uno strofinaccio di lino bianco ben pulito e fate filtrare bene per circa 12/14 ore. L’ho messo in frigo per una notte e poi riportata a temperatura ambiante la mattina dopo.
Otterete un’acqua di pomodoro che useremo per la nostra pasta ed una polpa, che si può usare per un’altra preparazione.
Il giorno dopo filtrate l’infuso di basilico e portate a bollore.
Recuperate l’acqua di pomodoro e conditela con sale olio e 1/2 spicchio d’aglio. Fate insaporire per qualche minuto poi  mettetene un mestolino in una ciotola con i bordi alti.
In una padella larga, versate un paio di cucchiai d’olio extravergine d’oliva e 1/2 spicchio d’aglio. Fate dorare l’aglio e poi allontanatelo. Con molta attenzione versate tre mestoli di infuso di basilico e salate.
Una volta a bollore versateci le linguine e cuocetele per circa i due terzi della cottura e poi risottatele nella padella  . Se dovesse essere necessario aggiungere altro infuso.
Nel frattempo prendete la ciotola in cui avete messo un mestolino di acqua di pomodoro condito, aggiungeteci 1/2 cucchiaino di lecitina di soia e con un minipimer incorporate aria. Si formerà una bella schiuma bianca. E’ la nostra aria  di pomodoro.

Impiattate mettetendo sul fondo un pochino di di acqua di pomodoro, al di sopra adagiate le linguine al basilico e quindi un cucchiaio di aria di pomodoro.
Servite.

 

No Comments

  • Cipensiamo Noi 14/03/2016 at 3:14 PM

    Che particolari e sicuramente profumatissimi, adoro tutti gli ingredienti di questo meraviglioso piatto.! 😀 Complimenti e buon inizio settimana!

    Reply
  • Maria Giovanna Loggia 13/03/2016 at 10:24 PM

    Ciao Rosy è sempre bello passare dal tuo blog e trovare tante prelibatezze! Come sempre, bravissima!

    Reply

Leave a Comment