Lonza al Caramello Salato Salsa all’Arancia e Zenzero…

 
Trovo sempre più difficile scrivere un post. Lo è già da diverso tempo in verità e speravo di superare questa “crisi” con il superamento dell’estate…invece, pare che la cosa si stia aggravando. La verità è che non mi sento più stimolata, ho sempre scritto e fatto ricette che sono della mia cucina ma ora ho il bisogno di approfondire e di imparare per davvero. Peccato mi manchi il tempo materiale, l’organizzazione familiare non me lo consente. L’unico vero stimolo che consente al blog di rimanere ancora aperto sono le sfide dell’ MTC (per me sono una vera e propria scuola di cucina on line) e anche se non riesco a produrre più di una ricetta alla volta imparo molto leggendo sia i loro tips and tricks che parte (tutte per me sarebbe impossibile) delle ricette che partecipano di volta in volta alla sfida.
 
 

La novità è che questo mese (finalmente direi) Alessandra ha aperto un nuovo blog tutto suo e anche da lì c’è da imparare eccome!!!

Appena ho letto la  ricetta di questa lonza sul suo post subito ho pensato di rifarla…solo leggendo il titolo la salivazione è triplicata

900 g di lonza

1800 ml di acqua fredda
3 cucchiai di zucchero di canna
un cucchiaino raso di sale fino
sale grosso 
 
per la salsa
 2 cucchiai di fondo di cottura della carne

1 cucchiaino da caffé di zenzero
il succo filtrato di un’arancia
2 cucchiai di Gran Marnier
1 cucchiaio raso di farina di riso
sale
scorza di arancia non trattata
 
Preparatevi la quantità d’acqua necessaria e la lonza accanto ai fuochi.
Sul fondo di una casseruola, versate lo zucchero e fatelo caramellare a fiamma bassa  Quando lo zucchero ha preso un colore  biondo (mi raccomando di non farlo scurire troppo!!), mettete nella pentola la lonza e copritela con tutta l’acqua. Aggiungete il sale fino e portate a bollore, a fiamma media. A questo punto abbassate il fuoco, coprite e proseguite la cottura fino a quando l’acqua si sarà quasi completamente ridotta e la carne sarà avvolta da un velo di caramello. 
Per la salsa
In una tazzina mescolate la farina di riso con un pochino di succo d’arancia.
Quando il liquido di cottura inizia ad addensarsi in un bel caramello, prelevatene una piccola quantità (io tre cucchiai) e versatelo in una padella, assieme al succo d’arancia e allo zenzero. Mescolate e fate cuocere per pochi secondi. Sfumate con il Grand Marnier e, in ultimo, aggiugete la farina di riso, abbassate la fiamma e fate addensare. 
 
 
 
Servite la carne con un pizzico di sale grosso e accompagnate con la salsa al caramello all’arancia.  
 
 
 
Per tutte le note vi rimando al suo post.
 
Di mio vi dico che il liquido ha impiegato circa 3 ore a ridursi sull’ora e mezza prevista, sicuramente perchè ho usato una fiamma troppo bassa. La mia salsina, alla fine, non era perfettamente caramellata (avrei dovuto aspettare ancora una mezz’ora credo, ma i miei commensali cominciavano a dare segni di impazienza) ma ha fatto comunque il suo dovere La carne che si ottiene è tenerissima e gustosissima, quindi ne vale la pena anche se come me dovrete aspettare un pochino di più.

No Comments

  • Alessandra Gennaro 22/09/2014 at 8:40 PM

    io lo chiamo "bloggo", e a me è durato quasi due anni. Mi sembrava di non avere più niente da dire- e così prima ho vivacchiato e poi ho smesso. Ma la passione per la cucina è rimasta e così, dopo un anno, ci ho ripensato. Nuovo blog, più sommesso, più per pochi, più sommesso e forse ache più dimesso- ma che in questo momento corrisponde a come mi sento e a come vorrei che fosse la mia presenza sul web. Personalmente, sarei tanto, ma tanto dispiaciuta se tu dovessi prenderti una pausa- ma capirei: fa parte della crescita personale. E per come ti conosco, tu ora forse hai bisogno di qualcosa di più, di uno stimolo nuovo. Perchè sei capace, intelligente e desiderosa di stimoli: se ti fa piacere, io son sempre qui, con un milione di progetti 🙂
    e "prendo" questo spettacolo di arrosto e lo linko nel blog!
    Grazie!!!

    Reply

Leave a Comment