MTC fase 2: Lasagnetta di Crepes con Radicchio trevigiano, Finocchi, Macinato e Fonduta di Caciotta

 
 
 
 
Eccoci arrivati all’appuntamente mensile con MTChallenge. Questo mese la sfida l’ha proposta Giuseppina
 
Le Crepes!!!
 
Non facevo le crepes da tanto tempo, penso che da quando ho il blog non le ho mi fatte, e stavo meditando di fare una lasagnetta di crepes già nelle vacanze di Natale. Poi per mancanza di tempo ho accantonato l’idea finchè non e’ arrivata la proposta di Giuseppina. E allora mi sono detta … ecco l’occasione giusta!!

 
Per la ricetta vi rimando al suo post.
 
Ho usato la stessa dose ma una padellina piccolissima, quindi me ne sono venute parecchie di più…diciamo 20/25 ma forse anche qualcuna in più non le ho contate.
 
Per la cottura ho usato, come richiesto, il burro chiarificato
 

 

 
 
 

 

 
Per quanto riguarda la lasagnetta ho cambiato la ricetta in corso d’opera. Diciamo che e’ una versione riveduta di una ricetta che ho visto su La Cucina Italiana. Nella ricetta pubblicata era preparata con pan carre’ imbevuto nell’uovo alternato a radicchio, finocchio e grana. In fase di preparazione ho deciso di modificarla.
 
Per 2 monoporzioni:
 
10 mini crepes
1 cespo di radicchio trevigiano
1 finocchio grande
250 gr di carne macinata
1 cipolla 
vino rosso di Gragnano
olio
sale
 
Per la fonduta di caciotta:
 
30 gr di farina
30 gr di burro
300 ml di latte
300 gr di caciotta
 
Ho usato una caciotta dolce per contrastare il sapore del radicchio che e’ più amaro. Le dosi sono risultate un po’ abbondanti….
 
 
Ho lavato  e tagliato a listarelle il radicchio e l’ho saltato in padella per pochi minuti con olio e sale. 
 
Ho lavato e tagliato a dadini il finocchio che ho messo a stufare con olio sale e un pochino delle sue “barbe”. Li ho fatti cuocere lentamente coperti fino a quando non si sono ammorbiditi. Non si devono disfare completamente. Non ho aggiunto acqua ma li ho fatti cuocere nella loro acqua di vegetazione. 
 
In un’altra padella ho messo la cipolla tagliata sottilissima un pochino d’olio e la carne macinata. Ho fatto rosolare un po’ e poi ho aggiuto 1/2 bicchiere di vino e ho fatto sfumare. 
 
Ho preparato la besciamella nella maniera classica e una volta cotta a fuoco spento ci ho aggiunto la caciotta tagliata a dadini.
 
Composizione della lasagnetta
 
Per ogni porzione 5 crepes alternate a radicchio, finocchi, carne e fonduta di caciotta. Sull’ultima crepe ho aggiunto un pochino si fonduta ed ho infornato a 180° C per pochi minuti.
 
Cucina disastrata, ma  il risultato e’ stato apprezzato.
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 

 

 
 
 

 

 
 
 
 
 
Naturalmente con questa ricetta partecipo all’MtC di marzo
 
 

 

No Comments

Leave a Comment