MTC fase1: Burro Chiarificato

Questo mese la sfida dell’MTChallenge e’ proposta da Giuseppina….la sfida e’: Le Crepes!!!….ma poiche’ hanno pensato fosse troppo facile chiedono di usare il Burro Chiarificato per ungere la padella.  O__O’.
La domanda mi e’ sorta spontanea….ma che e’?????

Ho fatto le mie brave ricerche…(santo internet!!!) ed il mistero e’ stato svelato: il burro chiarificato altro non e’ che la parte grassa del burro separata dall’acqua e dalla caseina. 
Ok! fin qui ci sono…..ma come si separano???
Sono biologa, ho fatto il mio tirocinio in chimica e batteriologia degli alimenti e già mi vedevo persa tra alambicchi e colonne cromatografiche……ma nooooooooooooooo!!! 
Ho trovato la risposta anche a questo…(dovrebbero dare un nobel a vita a chi ha inventato internet!!!!)…niente di più semplice:
  1. In un tegame d’acciaio per il bagno maria mettere il burro a pezzetti. Io l’ho lasciato così a temperatura ambiente qualche ora. 
  2. Mettere una pentola con l’acqua e il contenitore con il burro sul fuoco. Attenzione il tegame che contiene il burro non deve toccare l’acqua sottostante.  Lentamente il burro comincerà a sciogliersi.
  3. Sulla superficie si formerà una patina bianca che va eliminata…io ho usato una schiumarola.  Attenzione a non mescolare il composto!
  4. Il tutto dovra’ rimanere a bagnomaria finchè la caseina non si sedimenta sul fondo del tegame. A noi serve il grasso che prendera’ un bel colore giallo…..quasi oro.
  5. A questo punto filtrare il grasso con un colino rivestito con un tovagliolo di lino in un barattolo, facendo attenzione a non pescare sul fondo ( ho dimenticato di fare la foto  :((  )
  6. Fatelo raffreddare, e poi lo potete conservare in frigo ben chiuso per moooooltoo tempo

No Comments

Leave a Comment