Polenta Farcita…..speck e mozzarella

Ahahahahah sto morendo dal ridere su fb da pochi minuti si sta commentando l’ultimo post di Erica. Vi invito a leggerlo perche’ e’ molto ironico e purtroppo in alcuni punti molto vero…..ma e’ anche moooolllttooooo divertente. 
Questa e’ la seconda versione della mia polenta quella fatta con la polenta avanzata dalla polenta precedente (qui). L’intezione era di farla a fette e friggerla, ma purtroppo mio marito ( che gia’ non la ama tanto ) non puo’ mangiare fritto. A questo ho ovviato usando la funzione crisp del mio microonde che imita benissimo la frittura dando lo stesso sapore ma non le stesse calorie (mi voglio consolare così!). Ma uno puo’ cenare solo con “scagliuozzi”??? NOOOO
Ho frugato nel frigo e c’era una mozzarella del giorno prima che non avevo piu’ usato per la cena e anche dello speck…che purtroppo non era molto e diciamo che l’ho fatto bastare
polenta avanzata
speck 
mozzarella
Ho tolto la polenta dal contenitore e siccome aveva una bella altezza con un filo di cotone, quello da cucito, l’ho diviso in tre parti. Un po’ come si fa quando si devono farcire le torte.
Ho inserito lo strato do mozzarella e speck per 2 volte e poi ho finito con la polenta
L’ho messo sul piatto crisp rivestito di carta forno ed infornato nel microonde con funzione crisp per circa 15 minuti.
Ho affettato e servito per cena a mio marito che anche per questa volta non ha chiesto il divorzio. Polenta per 2 volte in una settimana!! vi giuro che ho rischiato grosso!!
E anche con l’avanzo di polenta partecipo al contest di Giulia

No Comments

Leave a Comment