Tarte con ganache al cioccolato e lamponi

L’8 marzo è stato il compleanno di mio marito e volevo regalargli un dolce. Niente di pomposo, ma qualcosa di semplice, bello, elegante,  confortevole, dal gusto deciso, dolce ma non troppo …proprio come lui.

 

Per la frolla ho scelto quella della nonna Van Pelt
(per uno stampo di 26 cm)
300 g di farina 00
200 g di burro freddo
100 g di zucchero semolato
1 uovo intero
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale 
burro e farina per ungere lo stampo
Sulla spianatoia, setacciate la farina e unite il burro a pezzetti. Incorporatelo alla farina schiacciandolo lievemente con la punta delle dita (mia nonna diceva “come se stessi contando le palanche, i soldi, cioè) e appena si sono formate delle grosse briciole, aggiungete lo zucchero, l’uovo, il limone e il sale. 
Io ho usato il Bimby
Mettete il boccale con le lame inserite in congelatore per circa 10-15 minuti
Nel frattempo pesate il burro e tagliatelo a tocchetti. Rimettetelo in frigo
Pesate la farina e poi aggiungete il burro, 15 sec vel 8
Aggiungete tutti gli altri ingredienti, 20 sec vel 7

Ponete l’impasto su una spianatoia, accorpate il tutto, poi stendetelo e sistematelo nello stampo imburrato e infarinato. A questo punto mettetelo a riposare in frigo per una mezz’ora.

Accendete il forno a 170°C 

Foderate la frolla con della carta forno e copritela di fagioli. Infornatelo per 15 minuti. Eliminate i fagioli e la carta forno e re-infornate per 5-10 minuti. Deve essere leggermete dorata.
Lasciate raffreddare.

Per la ganache:

250 g di cioccolata fondente al 70%
200 ml di panna fresca
75 g di zucchero a velo

Tritate la cioccolata

Versate la panna in un pentolino, aggiungete lo zucchero e mescolate per farlo sciogliere, quindi mettetelo sul fuoco. Quando comincia a fare le bollicine lungo i bordi del pentolino spegnete e versatelo sulla cioccolata. Mescolate finchè tutta la cioccolata non si è sciolta.
Versate il tutto nel guscio di frolla, fate distribuire bene il tutto e lasciate raffreddare.

Per la decorazione ho usato circa 200 g di lamponi e poi ho spolverato con dello zucchero a velo

 

No Comments

  • Daniela 18/03/2015 at 11:54 PM

    Già la crostata è il mio dolce preferito, questa poi…….è magnifica 🙂
    Un bacio

    Reply
  • consuelo tognetti 18/03/2015 at 10:45 PM

    Una crostata stupenda..il tuo uomo è davvero fortunato!

    Reply

Leave a Comment