Torta all’Arancia e la mia versione al Cacao

La ricetta originale la trovate nel bellissimo blog di Simona. E’ stato un colpo di fulmine e l’ho rifatta praticamente subito!!  Subito dopo la sua versione ne troverete anche una mia personale.
Torta all’Arancia
Per uno stampo da 18 cm
145 g farina
145 g burro
145 120g zucchero semoltato
2 uova grandi
8 g di lievito
1 pizzico di sale
Il succo e le zeste di un’arancia
Le zeste di un limone
Per la glassa
Il succo di un’arancia
5 cucchiai di zucchero a velo
Buccia d’arancia tagliata a la julienne
In una ciotolina mettiamo il succo di 1 arancia e le zeste di 1 arancia e di un limone, tenete da parte per una mezzoretta
Fate sciogliere il burro, a bagnomaria o al microonde, e fatelo tornare a temperatura ambiente
Imburrate e infarinate lo stampo
Setacciate la farina con il lievito
In una bowl, montate lo zucchero con le uova.  Quando si è formata una bella crema sostenuta, aggiunge a filo prima il burro e poi il succo con le zeste.
Aggiungete la farina un cucchiaio alla volta
Infornate a 160°C per una mezz’ora, col mio forno sono stati necessari 50 minuti, quindi utilizzate il famoso spaghetto per controllare la cottura. Non aprite il forno prima di mezz’ora. L’interno deve rimanere un pochino umido.
Una volta pronta,lasciatela raffreddare prima nello stampo e poi  su una gratella
Nel frattempo preparate la glassa:  in un pentolino, versate il succo di 1 arancia e lo zucchero a velo. Fate ridurre il tutto a fiamma bassa, facendo attenzione a non far scurire lo zucchero.
Sistemate la torta su un piatto da portata e versateci sopra la glassa. Servite

 

 

Nella mia versione cambia qualcosa nella lista degli ingredienti e nel procedimento.

 


Torta all’Arancia e Cacao
125 g farina
20 g cacao
145 g burro
150 g zucchero semolato
2 uova grandi
8 g di lievito
1 pizzico di sale
Il succo e le zeste di un’arancia
Le zeste di un limone
Ho separato gli albumi dai tuorli, li ho montati a parte e li ho uniti all’impasto completo alla fine.
La torta è cresciuta molto di più in forno, ma al momento del taglio tendeva a sbriciolarsi. Ma il sapore e il gusto c’erano tutti.

No Comments

  • Simona Mirto 20/02/2015 at 9:19 AM

    Carissima:* eccomi qui finalmente, purtroppo sono a letto con febbre altissima e sinusite da quasi 1 settimana:( che meraviglia! ben 2 versioni!…ti sono venute un incanto… adesso la curiosità di provare quella al cacao è tanta… spero di riuscire presto a ritrovare le forze per rimettermi ai fornelli… Grazie di cuore per la citazione… :** un caro abbraccio e buon fine settimana :**

    Reply
  • Aria 17/02/2015 at 7:53 PM

    meravigliose entrambe le versioni!!!!!

    Reply
  • consuelo tognetti 16/02/2015 at 9:55 PM

    Mi piace tantissimo la tua versione al cacao 🙂 L'abbinamento con il gusto dell'agrume è perfetto e mai banale, complimenti!

    Reply
  • Tiziana Arosio 16/02/2015 at 6:58 PM

    Deliziose entrambe!!

    Reply
  • Paola Sabino 16/02/2015 at 6:52 PM

    Mi piacciono entrambe versioni, quella bianca e quella al cacao 😀 Ha davvero una faccia invitante.

    Reply

Leave a Comment