Tortelli alla Norma

 
 
Questo mese e il prossimo l’ MTC è in vacanza…e allora che si fa? Si partecipa al gioco delle E-Saltate replicando la ricetta di qualche sfida saltata. Io ho reinterpratato a modo mio  La pasta alla Norma, sfida n°2 di luglio 2010

 

 

 Tortelli alla Norma

Per il ripieno
mando
2 melanzane tonde
basilico
sale
olio
10 mandorle pelate
1/2 cucchiaio di uvetta passa

Ricotta pecorina

Tagliate in due le malenzane, intaccatele con un coltello. Conditele con sale olio e basilico, richiudete le due metà e avvolgetele nella carta argentata. Cuocetele in forno caldo a 180°C per circa mezz’ora

Fatele raffreddare, quindi con un cucchiaio separate la polpa dalla buccia, che metterete da parte

Su un tagliere tritate grossolanamente le mandorle con l’uva passa e aggiungete alla fine la polpa. Tritalela grossolanamente. In una padella calda, aggiungete un filo d’olio e tutto il trito preparato. Fate asciugare la polpa dal suo liquido di vegetazione per qualche minuto. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete qualche altra foglia di basilico spezzettato.

Fate raffeddare.

Per circa 14 tortelli grandi

100 g di semola rimacinata
100 g di farina ai 5 cereali
2 uova
1/2 cucchiaino di olio

In una ciotola mescolate le farine aggiungete le uova e l’olio e impastate. Quando l’impasto si è formato, trasferitelo su una spianatoia impastatelo finchè non diventa omogeneo e fatelo riposare coperto per una mezz’ora.

Infarinate la spianatoia e tirate la sfoglia in modo che sia quanto più sottile è possibile.
Con un coppapasta formate dei dischetti.
Disponete la farcia e della ricotta pecorina al centro di ogni disco. Inumidite i bordi del disco con un dito bagnato e chiudeteli prima con le dita e poi con i rebbi di una forchetta.

Per il sugo

Pomodorini piccadilly maturi
olio
sale
aglio
basilico

Lavate bene i pomodori, divideteli in 4 parti e in una padella conditeli con olio sale aglio e basilico. Fate cuocere a fiamma moderata. Quando i pomodori hanno rilasciato buona parte del loro liquido di vegetazione spegnete. Separate i pomodori dal liquido, mettendo quest’ultimo in una padella a parte. Mantenete tutto in caldo

Nel frattempo prendete le bucce delle melanzane e tagliatele a striscioline. Passatele in una padella calda con pochissimo olio e fatele diventare belle croccanti.

Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata. Quando sono quasi cotti, traferiteli nella padella dove avete il liquido dei pomodori e finite la cottura.

Impiattate mettendo gli spicchi di pomodori sotto, quindi i tortelli altra ricotta pecorina e le bucce di melanzane crisp. Decorate con una foglia di basilico.

Nota:
i tortelli li potete anche congelare e calare direttamente nell’acqua bollente al momento del bisogno

No Comments

  • Daniela 03/08/2014 at 12:10 PM

    Magnifici! Sfiziosi e con una presentazione molto invitante 🙂
    Bravissima.
    Buona domenica

    Reply
  • Lara Bianchini 03/08/2014 at 10:08 AM

    ah che non si riesce a stare senza MTC……… ma se i risultati sono questi direi di continuare

    Reply
  • Italians Do Eat Better 03/08/2014 at 8:21 AM

    Una ricetta deliziosa! Buona domenica

    Reply
  • consuelo tognetti 01/08/2014 at 9:20 PM

    Complimenti, sono strepitosi!!!!! E anche bellissimi!!!!

    Reply

Leave a Comment