Baci di Dama con Crema al Pomodoro

baci di dama salati

Incredible a dirsi, ma con questa ricetta ho superato la prima fase del contest PomOROsso d’Autore, promosso da Mysocialrecipe, La Fiammante e Scatti Golosi.

Inventarsi una ricetta di sana pianta non è semplice. 
Ormai tutto è stato fatto e tutto è stato reinterpretato. 
Per questo contest era richiesta una ricetta originale nella prima fase e,una volta superata, un’altra originale per la seconda.
Difficile.
Difficilissimo!
baci di dama salati3 

Ci ho pensato e ripensato e alla fine ho deciso di rivedere i baci di dama.
Sono partita dal rileggere le ricette sia dolci che salate che ho provato a capodanno per un piccolo buffet in attesa della mezzanotte.
Sono anche reduce dall’ultima  edizione di LSDM, dove tanti chef hanno usato verdure essicate. Potevo mai non provare ad essiccare qualcosa?? 
E l‘ho fatto essiccando delle melanzane arrostite che poi ho ridotto in fiocchi. Ho usato questa fiocchi per fare il biscottino insieme al burro, alla farina e al formaggio. Per la farcia ho pensato ad una crema al pomodoro, preparata usando della ricotta di bufala alla quale ho mescolato un semplice sugo ristretto in padella.
Per i fiocchi di melanzane
3 melanzane lunghe, ma non troppo sottili
olio extravergine di oliva
sale 
foglioline di origano fresche
 
Lavate, tagliate per lungo le melanzane e praticate dei leggeri solchi sulla polpa. Salate e oliate leggermente la superfice.
Coprite il piatto crisp del micronde con della carta forno e adagiate le melanzane con la polpa in giù.
Fate cuocere al microonde con funzione crisp per circa 15-20 minuti.
La funzione crisp è una funzione combinata tra grill e microonde. Dona alle verdure l’aspetto e il sapore della verdura arrostita senza che la cucina venga ridotta ad un campo di battaglia.
Una volta cotte, lasciatele riposare in una boule coperta con pellicola, finchè non si raffreddano.
A questo punto, prendete la polpa, eliminate la buccia, aggiungete le foglioline di origano e tritate tutto.
Accendete il forno a 60°C
Su una placchetta stendete le melanzane frullate fra due fogli di carta forno in modo da ottenere uno strato uniforme.
Allontanate il foglio superiore.
Infornate per circa 30-35 minuti.
Si sarà formato un “foglio” di melanzana. Spezzettatelo, frullatelo e rimettetelo in forno per circa 1 ora e mezza,anche 2, controllandolo spesso e magari riducendolo sempre di più per accellerare i tempi.
Ho ottenuto questi fiocchi.

 

fiocchi di melanzane arrostite
Poichè la ricetta dei baci di dama a cui mi sono rifatta hanno una pari quantità di farina, farina di frutta secca e burro, ho pesato i miei fiocchi.
Dopo tutto questo lavoro pesavano 25 g. !! 
Per il formaggio mi sono regolata aggiungendone circa il 60% in peso rispetto ai fiocchi.
 
Per i biscottini (circa 32)
 
25 g di fiocchi di melanzane
25 g fi farina 00
25 g di burro a tocchetti freddissimo
15 g di provolone stagionato grattugiato 
 
Non ho usato sale perchè già presente nelle melanzane e poi il formaggio era bello sapido.
 
Come per una frolla mescolate tutto con la punta delle dita finchè non si compatta il tutto. Potete aiutarvi anche con un mixer con le lame ben fredde.
 
Mettete in frigo a riposare per almeno mezz’ora.
Accendete il forno a 150°C.
Con le mani belle fredde formate delle piccole polpettine, quanto più uguali è possibile.

 

biscottini

Disponetele ben distanziate su una placca forno e infornatele per 15 minuti.

Fate raffreddare bene.

Per la crema al pomodoro

50 g di ricotta di bufala 
150 g di passata di pomodoro La Fiammante
sale 
olio extravergine di oliva
1/2 spicchio d’aglio  

In un padellino mettete tutto insieme passata, olio, sale e aglio.
Fate cuocere molto lentamente finchè la salsa non si concentra.

 

salsa concentrata

 Fate raffreddare.

Setacciate la ricotta e mescolatela con la salsa.
Inseritela in un sac a poche con il beccuccio che preferite.

Composizione di 16 baci di dama

Poco prima di servire, farcite i biscottini due a due e sistemateli nei pirottini.

baci di dama salati4

Con questa ricetta partecipo al contest di Scatti Golosi , con la partecipazione di Mysociarecipe e La Fiammante

3 Comments

  • calamaro ripeno di pasta 17/03/2017 at 9:55 AM

    […] scorso con un gelato al pomodoro e dei baci di dama sono arrivata in […]

    Reply
  • cooking rosa 13/05/2016 at 6:29 PM

    Bellissimi questi tuoi baci salati 🙂

    Reply
  • consuelo tognetti 07/05/2016 at 7:29 PM

    L'idea è sicuramente originale e l'aspetto è molto molto invitante 🙂
    Complimenti e in bocca al lupo <3

    Reply

Leave a Comment